Tutto quello che vuoi sapere nel mondo InsurTech

L’anno zero della Mobile Digital Bancassurance

26-apr-2022 12.00.00 / by CREA Team

Banche e assicurazioni sono due realtà ormai sempre più interconnesse. Entrambe, nel corso degli ultimi anni, si sono evolute enormemente grazie alla Digital Transformation e grazie ad essa hanno trovato un punto d’incontro comune per poter offrire ai clienti finali servizi di maggiore qualità e sempre più efficienti. 

GIOVEDI (55)

 L’integrazione dei servizi assicurativi all’interno delle banche ha un’identità e un nome ben preciso: bancassurance. Il 2022 è stato definito l’anno zero, ovvero l’anno in cui la bancassurance si sviluppa e diventa Mobile Digital BancassuranceLa mobile digital bancassurance è l’evoluzione naturale della bancassurance. Oggi siamo all’anno zero, ma per far sì che questo comparto possa crescere è necessario iniziare a porsi degli obiettivi ambiziosicommenta Simone Ranucci Brandimarte, Presidente di IIA.Oggi oltre la metà della raccolta premi arriva dal canale bancario, ma sempre meno persone vanno in filiale. I clienti si aspettano soluzioni che permettano loro di gestire le loro finanze personali e polizze assicurative da remoto e da uno smartphone. Per intercettare questa fetta di mercato bisogna creare un’offerta nuova che possa essere distribuita via web e mobile, con proposte instant e on demand. Sarà importante investire in piattaforme nuove e tecnologicamente avanzate, prodotte internamente o in partnership con startup insurtech”.

Art QuoteItalian Insurtech Association ha condotto un’indagine sul tema Mobile Digital Bancassurance riunendo i dati in un report dettagliato in cui sono state coinvolte diverse realtà italiane del settore assicurativo e finanziario. 

I risultati della ricerca ci mostrano un quadro generale in cui la pandemia ha fortemente accelerato l’utilizzo di sistemi digitali per l’emissione di polizze, in questo contesto è quindi diventata essenziale la crescita e l’evoluzione di banche e assicurazioni che si sono dovute necessariamente adattare ad una customer base sempre più digitale. Nonostante ciò, Il dato più rilevante della ricerca è rappresentato dal fatto che il quadro che ci viene offerto dai risultati mostra che l’evoluzione in termini di Mobile Digital Bancassurance è ancora ad uno stato fortemente embrionale. Per questo motivo l’indagine è proseguita nel cercare di individuare quali sono gli ostacoli per una crescita esponenziale, tra questi emergono: 

  • il 55% del top management intervistato ritiene che la mancanza di relazione umana non permetta di illustrare in maniera esaustiva i prodotti; 
  • il 45% dei prodotti oggi proposti non risultano interessanti per i clienti; 
  • il 36% pensa che questo limite sia dovuto al basso valore espresso dai prodotti assicurativi attualmente in portfolio. 

Di certo, un punto di svolta importante sarà rappresentato dalla personalizzazione dei servizi e dei prodotti ma fino ad allora è necessario iniziare a riflettere su come possiamo utilizzare questa tecnologia a favore degli utenti in modo da riuscire sempre di più a rendere i processi semplificati e utilizzabili facilmente da chiunque. Resta il fatto che siamo solo all’inizio e che la tecnologia Mobile Digital Bancassurance ha un potenziale di sviluppo enorme, bisogna solo trovare la giusta chiave di lettura per poterlo sfruttare al meglio. 

 

Articoli correlati che potrebbero interessarti:

 

Tags: Insider, InsurTech, insurance, Innovazione, Research, 2022

CREA Team
CREA Team––>

CREA Semplifica il lavoro di tutti gli intermediari assicurativi dalla gestione del portafoglio clienti, alla personalizzazione delle garanzie, alla gestione amministrativa fino alla ricerca dei prodotti assicurativi più competitivi e sicuri per i tuoi assicurati. CREA offre una soluzione completa e pratica per gli intermediari professionali assicurativi che consente di ridurre i costi ed aumentare la produttività.