Tutto quello che vuoi sapere nel mondo InsurTech

L’ingranaggio dell’evoluzione: 5 trend che determineranno l’evoluzione assicurativa

26-ott-2021 12.00.00 / by CREA Team

Sono molti ormai i fattori che sono stati individuati come determinanti per l’evoluzione del settore assicurativo ma lo sviluppo dei sistemi di Intelligenza Artificiale continua a detenere il primato. 

NEWS (33)

Per questo esiste una ragione ben precisa, la ragione risiede nel fatto che i sistemi di AI hanno un potenziale enorme se consideriamo che nascono come sistemi “tabula rasa” e che si può “insegnare” loro some svolgere le attività più disparate. 

Infatti, l’Intelligenza Artificiale nasce sul modello di intelligenza e di apprendimento degli esseri umani, un qualsiasi dispositivo, esattamente come un bambino appena nato, non ha informazioni e non conosce il mondo. Pian piano, dando poche informazioni di base e attraverso “prove” ed “errori”, i sistemi di AI “imparano”. 

Perché quindi non apprendere le informazioni utili nel settore assicurativo e metterle a servizio del cliente? 

Questa tipologia di ottica si sta affermando sempre di più e si sviluppa attorno ad un punto cardine fondamentale: la connettività. Tutto ciò che si sta evolvendo in termini assicurativi, infatti, viene pensato per rendere l’utente sempre più connesso e per poter rispondere ai suoi bisogni in maniera immediata e ad hoc. Chiaramente, ciò sarebbe impensabile senza ricorso alle tecnologie più avanzate. 

Ad individuare i trend tecnologici che determineranno la svolta nelle assicurazioni è stata la società McKinsey che, in una recente ricerca, ha voluto evidenziare quali saranno i fattori che impatteranno in maniera significativa il settore assicurativo, trasformandolo completamente. 

Le cinque tendenze evidenziate sono: Intelligenza Artificiale, infrastruttura distribuita, connettività, automazione dei processi e architettura affidabile. 

L’intelligenza artificiale come applicazione della distribuzione assicurativa, della sottoscrizione, della gestione dei sinistri sarà il collante che implicherà l’aumento della produttività e aiuterà gli operatori del settore a migliorare i rapporti con i clienti. 

Per quanto riguarda l’infrastruttura distribuita, si tratta di un passaggio al cloud per i sistemi più utilizzati nell’ambito. Questo fattore ha una duplice funzione: in primo luogo aiuterà gli assicuratori nella vendita e nel lancio dei nuovi prodotti disponibili, in secondo luogo sarà fondamentale ad elaborare con efficienza la mole di dati con cui si ha a che fare. La connettività, come già accennato, avrà un ruolo fondamentale con lo sviluppo dei dispositivi IoT che aiuteranno l’assicuratore a poter rispondere alle esigenze del cliente in tempo reale e al momento del bisogno anche grazie allo sviluppo della rete 5G. Infine riguardo all’automazione dei processi e architettura affidabile, le tecnologie emergenti consentiranno di gestire in modo più efficace il rischio. 

Ognuno di questi fattori, esattamente come un perfetto ingranaggio di un orologio, assume un ruolo essenziale e l’uno senza l’altro stentano a funzionare correttamente. Solo con la loro coesione e cooperazione potremo realmente dire che l’evoluzione sarà ad un punto di svolta. 

 

 

 

Tags: InsurTech, insurance, News, artificial intelligence, Research

CREA Team
CREA Team––>

CREA Semplifica il lavoro di tutti gli intermediari assicurativi dalla gestione del portafoglio clienti, alla personalizzazione delle garanzie, alla gestione amministrativa fino alla ricerca dei prodotti assicurativi più competitivi e sicuri per i tuoi assicurati. CREA offre una soluzione completa e pratica per gli intermediari professionali assicurativi che consente di ridurre i costi ed aumentare la produttività.