Tutto quello che vuoi sapere nel mondo InsurTech

Insurance Digital disruption: le 4 migliori caratteristiche e 3 trend del futuro da tenere d’occhio

23-mar-2021 12.00.00 / by CREA Team

La “digital disruption, dopo aver caratterizzato diversi ambiti durante gli ultimi decenni, finalmente sbarca anche iItalia nell’ambito delle assicurazioni. 

NEWS-Mar-23-2021-08-51-45-49-AM

 

In cosa consiste la Insurance digital disruption? Vi ricordate quando dopo aver ottenuto una quotazione di una polizza passavano mesi prima che la polizza giungesse all’emissione ed all’effettiva copertura del cliente? 

Ecco, la digital disruption di cui stiamo parlando consiste proprio nel ribaltare questa situazione a favore di tempistiche ridotte e di maggiore efficienza nell’intero processo di emissione di ogni singola polizza. 

In un mondo in cui il tempo è denaro, non dobbiamo sprecare nemmeno un minuto, e la rivoluzione a cui stiamo assistendo e che noi di CREA sosteniamo con la nostra piattaforma, verte in una direzione ben precisa. 

Abbiamo individuato quattro caratteristiche fondamentali per far  che, come insurtech, ci si possa definire complici di questa rivoluzione e tre caratteristichetre trend che saranno importanti per il futuro sviluppo. 

Le prime quattro sono le seguenti: 

  1. User centered experience: intesa come massima personalizzazione dei prodotti e visione “clientocentrica” durante tutto il processo assicurativo 
  1. Rapiditàconsiste nell’abbreviare i tempi di ogni step che porta all’emissione finale della polizza. Ad esempio, nella nostra piattaforma CREA, offriamo un servizio di firma digitale e di pagamento online che contribuiscono a permettere all’intermediario di eseguire l’emissione di una polizza in cinque giorni circa, a discapito di mesi. 
  1. Efficienza: l’efficienza riguarda la possibilità di avere un servizio attivo 24 ore su 24 e di conseguenza di poter gestire i tempi lavorativi in estrema autonomia. Inoltre il customer service è sempre a disposizione dei clienti, al contrario di quanto accade nelle compagnie che utilizzano un metodo distributivo più “classico” 
  1. Maggiore produttivitàla maggiore produttività da parte dell’intermediario assicurativo è una semplice conseguenza del fatto che gli ingranaggi del sistema funzionano correttamente. La personalizzazione del prodotto, la rapidità d’emissione e l’efficienza di gestione delle pratiche, permettono infatti all’agente di essere sempre più produttivo e di compiere un lavoro di quantità e allo stesso tempo, di qualità 

Queste caratteristiche, seppur fondamentali per lo sviluppo delle realtà come la nostra che nascono e crescono full-digital, rappresentano il presente e stanno pian piano diventando delle costanti, stabilizzandosi del mondo delle assicurazioni digitali. 

La digitalizzazione è un processo in continua e rapida evoluzione e per le realtà tecnologiche, per  essere attive nel presente, è richiesto sempre uno sguardo al futuro. 

Tre dei principali trend che contribuiranno allo sviluppo del nuovo ecosistema saranno i seguenti: 

  1. Big Data, IoT, Machine Learningi dati, che sono considerati il bene più prezioso da custodire nelle piattaforme digitali, saranno processati e protetti da sistemi sempre più avanzati, come quelli di Machine Learning guidati dall’AI (intelligenza artificiale) 
  1. CloudGià presenti nel mercato, ma sempre più in voga, sono le app che permettono di attivare una polizza (per viaggi, partecipazione ad eventi sportivi, quando si usa un servizio di sharing mobility e molto altro) che ha scadenza in breve termine. Il sistema rivoluzionario delle polizze “cloud” permette di attivare la polizza di breve durata direttamente dall’app all’occorrenza e in pochi minuti e utilizza la tecnologia cloud per attingere ai dati del cliente che vengono forniti durante l’emissione di una prima polizza per poi essere riutilizzati successivamente senza che ci sia la necessità, ogni volta, di compilare nuovamente i dati. In questo modo, le app che utilizzano questa tipologia di sistema, somigliano sempre di più a veri e propri siti e-commerce di polizze. 
  1. La Blockchaintecnologia letteralmente a “catena di blocchi” che permette una interessante applicazione nel mondo delle assicurazioni digitali. Si tratta, in parole molto semplici, di un registro contente dati ed informazioni (ad esempio transazioni economiche) che non sono facilmente interpretabili e che vengono trasmesse in maniera cifrata (ad esempio con l’utilizzo di Bitcoin o Criptovalute) 

Il sistema delle Insurtech e delle assicurazioni online si sta evolvendo rapidamente ed è di fondamentale importanza guardare al futuro in chiave critica, essere consapevoli dello “stato dell’arte” attuale e cercare sempre di migliorare per offrire ai clienti un’esperienza assicurativa ottimale. 

 

Tags: InsurTech, insurance, News, Innovazione

CREA Team
CREA Team––>

CREA Semplifica il lavoro di tutti gli intermediari assicurativi dalla gestione del portafoglio clienti, alla personalizzazione delle garanzie, alla gestione amministrativa fino alla ricerca dei prodotti assicurativi più competitivi e sicuri per i tuoi assicurati. CREA offre una soluzione completa e pratica per gli intermediari professionali assicurativi che consente di ridurre i costi ed aumentare la produttività.