Tutto quello che vuoi sapere nel mondo InsurTech

4 caratteristiche che avrà il mondo assicurativo di domani

2-mar-2021 12.00.00 / by CREA Team

Steve Jobs, leader nell’innovazione tecnologica, affermava con grande convinzione che è proprio l’innovazione che distingue un leader da un follower e che “non puoi semplicemente chiedere alle persone cosa vogliono e poi provare a darglielo. Nel tempo in cui riesci a costruirlo, loro già vorranno qualcosa di nuovo".

NEWS-2 

 

Questa filosofia è facilmente applicabile a qualunque ambito ed è più attuale che mai nel contesto delle assicurazioni. Chiedere alle persone, ai consumatori, cosa vogliono, non è di certo la soluzione per far crescere un sistema ormai statico da molto tempo.  

Jobs è stato rivoluzionario ma non ha considerato un aspetto di grande rilevanza nella sua citazione che cambia completamente la chiave di lettura della stessa.  

I desideri degli esseri umani, infatti, sono temporanei e passeggeri. Quello che resta nel tempo e che può determinare una reale svolta nel settore assicurativo è piuttosto prendere in considerazione i “bisogni” dei consumatori. Questo significa capire cosa si può migliorare partendo da un disagio, da una necessità, non da un desiderio o un capriccio. 

 

Questo è proprio ciò che l’attuale ecosistema InsurTech ha cercato di fare negli ultimi anni e motivo per il quale è estremamente apprezzato dai consumatori. Le previsioni per il suo sviluppo futuro, infatti, lasciano presagire un domani che si dirige sempre di più verso la digitalizzazione e l’efficienza in termini di prodotti e servizi. 

Ma la vera domanda è: cosa dobbiamo aspettarci nel futuro delle pratiche relative alle polizze assicurative e come si evolverà il rapporto dell’intermediario con il suo cliente? 

 

Abbiamo evidenziato 4 punti che saranno determinanti nel processo evolutivo del mondo assicurativo: 

 

1. Digitalizzazione del processo di sottoscrizione 

Alcuni studi prevedono che da qui al 2030 si passerà dal 1,5-2% di polizze digitali ad un 30-40% a livello europeo. 

Il processo di digitalizzazione, già in corsa negli anni precedenti, è stato costretto ad un’ulteriore accelerazione dovuta al periodo pandemico e continuerà la sua crescita negli anni a venire. 

 

2. Personalizzazione di ogni aspetto della “customer experience 

Ad oggi, grazie alle insurtechl’intermediario può esaudire i desideri del suo cliente grazie a prodotti che vengono studiati ed adattati in base alle esigenze e ai bisogni del cliente stesso. Di conseguenza, assisteremo sempre di più ad un cambiamento nel modello di business che fa da “uno a molti” ad “uno ad uno”.

 

3. Customer service 

Avere un efficace servizio clienti è un punto chiave estremamente importante quando parliamo di sistemi che vanno verso la totale digitalizzazione. 

Implementare un buon portale che offra ai consumatori l’assistenza di cui necessitano è sicuramente un aspetto che bisognerà considerare nei futuri sviluppi delle piattaforme. 

I “chatbot”, come sistemi di intelligenza artificiale, al momento sono ottimi per offrire una risposta immediata ad una richiesta. Nel futuro questi sistemi andranno migliorati per far si che possano imparare sempre di più e rispondere in maniera idonea ed esaustiva a qualsiasi tipo di richiesta. 

 

4. Open Insurance 

Open insurance è una grande opportunità evolutiva per il settore assicurativo in quanto consiste nell’interoperatività dei sistemi di assicurazione con altri servizi, resa possibile dall’application programming interface (API). 

Alcune ricerche hanno rilevato un’impennata di ingressi nel settore assicurativo di servizi non assicurativi (+30% rispetto ad un anno fa) in diversi settori tra cui banche, telcoautomotivetravel ecc.. 

 

Esaminando i quattro punti presi in considerazione, il quadro sul futuro del mondo assicurativo ci appare limpido. Le parole chiave saranno velocità ed efficienza e l’accento sarà posto in particolare sull’esperienza del consumatore che diventa centrale nel processo di digitalizzazionedi distribuzione ed emissione delle polizze. 

Tags: InsurTech, assicurazione, News, Innovazione

CREA Team
CREA Team––>

CREA Semplifica il lavoro di tutti gli intermediari assicurativi dalla gestione del portafoglio clienti, alla personalizzazione delle garanzie, alla gestione amministrativa fino alla ricerca dei prodotti assicurativi più competitivi e sicuri per i tuoi assicurati. CREA offre una soluzione completa e pratica per gli intermediari professionali assicurativi che consente di ridurre i costi ed aumentare la produttività.